Un’ora con Ragosta sull’arte del leggere presso la Libreria Adriatica

0
50

Lecce – “L’arte del leggere” è stato il tema al centro di un interessante  incontro tenutosi presso la libreria Adriatica nella sala letteraria Mino Carbone, a Lecce, lo scorso 9 novembre, a partire dalle ore 18.30.

A guidare la conversazione è stato il noto scrittore ed economista salentino Mauro Ragosta. Ha introdotto la serata Daniela Mazzotta, titolare della libreria, la quale ha messo in evidenza come gli incontri di Ragosta si incastonano bene nella tradizione e nella storia delle attività culturali della sua libreria, avviata da suo marito negli anni ’70.

Durante la serata Ragosta ha messo in luce non solo le diverse tecniche necessarie per la lettura, approfondendo quelle centrate su momenti di alta qualità, ma ampio spazio è stato dato anche a tutta la ritualità necessaria per accompagnare il tempo della lettura e da qui il tempo della meditazione e della speculazione. A concludere la serata è stato l’intervento dell’avv. Italo Zanchi, che ha evidenziato l’estrema attualità dell’argomento, perché la lettura mette al centro l’uomo e il suo sapere, contrariamente alle pratiche e alle prassi della società moderna.

Si tratta del secondo appuntamento di Salento d’Esportazione, un’associazione che mira a creare e proporre formule culturali innovative, tutte coniate nel Sud. Il prossimo sarà il 13 dicembre, sempre nella stessa sede e alla stessa ora, centrato questa volta sull’arte del conversare. Qui chiuderà la serata, con debite considerazioni e conclusioni, Salvatore Cosentino, noto magistrato impegnato anche sul fronte artistico-culturale.