Gli studenti salentini con la Provincia di Lecce al convegno internazionale “Trends in Nanotechnology 2018”

0
47

Lecce – Circa 90 studenti salentini, grazie alla Provincia di Lecce, hanno l’opportunità di partecipare a uno tra i più prestigiosi eventi scientifici internazionali, che approda a Lecce, per la prima volta in Italia, come riconoscimento per i risultati raggiunti dal Centro per le Nanotecnologie Biomolecolari dell’Istituto Italiano di Tecnologia (CBN-IIT) presente a Lecce.

Si tratta della “TNT 2018, Trends in Nanotechnology” ed è la Conferenza Internazionale sulle Nanotecnologie che si svolge a Lecce da oggi, lunedì 3 settembre a venerdì 7 settembre, presso il Grand Hotel Tiziano e dei Congressi, ed è attualmente una delle principali Conferenze Europee nel settore delle Nanoscienze e Nanotecnologie.

L’edizione 2018, che vede la partecipazione di circa 200 scienziati provenienti da tutto il mondo, 78 talk sulle ultime sfide del settore nanotecnologico, 7 sessioni plenarie, una sessione poster ed un fitto calendario di attività sociali finalizzate ad introdurre i partecipanti al patrimonio artistico e culturale del territorio ospitante, è organizzata dalla fondazione spagnola “Phantoms Foundation”, con l’Istituto Leccese CBN-IIT (Massimo De Vittorio e Stefania D’Agostino) e la Regione Puglia.

L’evento, inoltre, è patrocinato dalla Provincia di Lecce, dall’Università del Salento e dalla Scuola Superiore dell’ISUFI.

In particolare, la Provincia di Lecce prosegue così nel suo progetto di promozione della cultura scientifica tra i giovani, favorendo la partecipazione al Convegno di circa 90 studenti del 4° e 5° anno delle scuole superiori. Tale attività di divulgazione, infatti, rientra nel più ampio Progetto “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, giunto alla terza edizione e promosso dal Servizio Tutela e Valorizzazione Ambiente della Provincia di Lecce, diretto da Rocco Merico, e realizzato da Gianni Podo.

A partecipare all’evento saranno gli studenti del Liceo Scientifico “Virgilio Redi” di Lecce e Squinzano (pomeriggio di martedì 4 settembre) e del Liceo Scientifico “Banzi” di Lecce (mercoledì 5 settembre, mattina e pomeriggio), accompagnati da numerosi docenti. La conferenza è in lingua inglese.

TNT vanta, ad oggi, ben 17 edizioni di successo in Europa ed una a Tokio. Il convegno copre in maniera trasversale le principali aree del settore delle nanoscienze, dalla medicina di precisione alla computazione quantistica, dalle energie alle tecnologie di comunicazione, ambiti in cui le proprietà dei nuovi materiali, quali ad esempio il grafene o le nanoparticelle, stanno portando a risultati rivoluzionari.