“Appuntamenti con Tito Schipa”: Lunedi’ 1 ottobre a San Francesco della Scarpa il secondo incontro collaterale alla mostra dedicata al grande tenore

0
13

Lecce – Prosegue nell’ex Chiesa di San Francesco della Scarpa in piazzetta Carducci a Lecce, il calendario di “Appuntamenti con Tito Schipa”, organizzati con la direzione artistica del Maestro Giovanni Della Ducata, la straordinaria partecipazione dell’Orchestra Mito e la collaborazione dell’associazione Cosimo e Rachele della Ducata.

Il secondo incontro dedicato a “Pierino e il lupo”, Opera 67 di S. Prokofiev, canzoni e tanghi, musiche di Tito Schipa, con Orchestra Mito, è in programma lunedì 1 ottobre alle ore 20.45 (ingresso 5 euro).

Partita il 17 settembre scorso, la programmazione prevede altri due incontri musicali domenica 14 ottobre, ore 20.45, “Musical … Museo”, Fa.Mu. Famiglie al Museo, omaggio a L. Beirnstein nel 100° anniversario della nascita e nel 28° anniversario della morte, con Orchestra Mito e JuiniOrkestra Tito Schipa, special guest Tito Schipa Jr. (ingresso 5 euro); lunedì 29 ottobre, ore 20.45, “La canzone popolare”, musiche di T. Schipa Sr, con Orchestra Mito, Special guest Tito Schipa Jr, (ingresso 5 euro).

Tutti gli appuntamenti sono organizzati nell’ambito della mostra “Tito Schipa – L’usignolo di Lecce”, in ricordo di Gianni Carluccio, la prima esposizione antologica sulla vita e la carriera musicale di Tito Schipa, promossa da Provincia di Lecce, in collaborazione con Agorasophia Edutainment e inaugurata il 16 giugno scorso. I prezzi indicati non includono il biglietto d’ingresso alla mostra. Per prenotazioni e informazioni: 0832-1694874 o titoschipa@agorasophiaedutainment.it

Allestita nell’ex Chiesa di San Francesco della Scarpa e dedicata all’arte e alla carriera prodigiosa del più grande tenore “di grazia” della storia dell’Opera, la mostra è aperta al pubblico fino al 28 febbraio 2019, tutti i giorni nei seguenti orari: mattina, da lunedì a sabato ore 10-13 (domenica mattina chiuso); pomeriggio, da lunedì a giovedì ore 17-21; da venerdì a domenica ore 18.30-22.30. La curatela è di Tito Schipa Junior e di Giovanni Della Ducata, l’allestimento è dell’architetto Elena Giangiulio della Syremont spa.