Sud-Est, Caroppo e Maggiore (FI): “Scomparsa corsa Borgagne-Martano, il copione si ripete a danno dei cittadini”

0
282

Caroppo e Maggiore su SUD ESTMelendugno (Le) – “Quando gli autobus della Sud Est non si incendiano con i passeggeri a bordo, le corse vengono sospese senza dare informazione alcuna agli utenti. Il copione è sempre lo stesso, lo conosciamo bene perché la lista dei precedenti è molto lunga. Cambia solo la tratta interessata e, stavolta, a rimanere a piedi sono una cinquantina di pendolari che da Borgagne e Calimera raggiungono ogni giorno Martano, soprattutto per andare a scuola”.

Lo dichiarano il presidente del Gruppo Regionale di Forza Italia, Andrea Caroppo, ed il coordinatore provinciale dei Giovani di Fi, Brizio Maggiore. “Può arrivare un commissario, si possono fare iniezioni corpose di risorse alla società -proseguono- ma la situazione disastrosa non cambia. Il servizio resta indecoroso e Ferrovie Sud Est dovrebbe chiedere scusa agli utenti e ripristinare la corsa nel più breve tempo possibile. Ci auguriamo -concludono- che la Regione prenda atto della necessità di assumere decisioni drastiche: le uniche in grado di garantire ai cittadini un servizio di qualità con una gestione oculata del danaro pubblico”.

Intanto, il 12 Gennaio 2016 alle ore 10.30 presso la sede municipale a Melendugno, si terrà un incontro con il vicesindaco di Melendugno, il Sindaco di Martano e alcuni Dirigenti Sud – Est 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleFare Verde aderisce al “Mailbombing” verso il Governo per dire NO alla soppressione del Corpo Forestale dello Stato
Next articleIl paradosso O.M.Fe.Sa.