Squinzano, un arresto per porto abusivo di arma da fuoco

0
1373

SPAGNOLO SALVATORESquinzano (Le) – Un arresto è stato compiuto ieri dai  Carabinieri del Nucleo Investigativo a Casalabate di Lecce. In carcere è finito Salvatore Spagnolo, 26enne di Squinzano, colto in flagranza, in seguito ad una perquisizione domiciliare, perché in possesso di una pistola Browning cal. 7,65 oltre a 17 cartucce dello stesso calibro.

I militari, inoltre, hanno rinvenuto anche la fondina della stessa arma, occultata nell’autovettura di Spagnolo. L’arma, in discreto stato di conservazione ed efficienza, e le munizioni, sono state sequestrate. Sulle stesse saranno svolti gli accertamenti per risalire alla provenienza, che non è ancora nota e poi si procederà con le indagini balistiche per verificare se sia stata impiegata in azioni delittuose.

Salvatore Spagnolo, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari, come disposto dal Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, dr.ssa Roberta Licci che ha assunto la direzione delle indagini.

Direttore Responsabile Paisemiu.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleInquinamento a Brindisi, la commissione europea per l’ambiente ha accolto la denuncia di Peacelink
Next articleSalve