Novoli, via Trepuzzi infestata dai topi. I residenti lanciano l’allarme

1
463

Novoli (Le) – Ratti di grosse dimensioni ovunque a Novoli, in via Trepuzzi, immediata periferia del paese nord salentino. A denunciarlo sono i residenti del rione che, più volte, si sono visti costretti ad intervenire personalmente per limitarne la diramazione sui cornicioni, nei giardini e sui fili elettrici addossati ai prospetti delle case.

“Una situazione davvero insostenibile – raccontano alcuni residenti in zona – basti pensare che in un solo giorno ne abbiamo catturati, grazie alla predisposizione di apposite trappole, addirittura 14. Ogni santo giorno, soprattutto nelle serate umide i ratti ci fanno visita e sinceramente fanno paura considerate le dimensioni”. 

“Siamo esasperati – dicono ancora -. L’esperienza vissuta dalla nostra famiglia è sui generis, oltre infatti ad essere ormai abituati purtroppo alla convivenza con i topi, di recente abbiamo dovuto subire un danno non indifferente. I roditori infatti hanno completamente messo fuori uso l’impianto elettrico di una nostra auto, peraltro nuova parcheggiata nel nostro giardino. Si sono intrufolati nel vano motore ed hanno rosicchiato e distrutto qualsiasi tipo di filo. Non ci resta che sperare che chi di competenza intervenga per porre fine a questa storia che si protrae ormai da mesi”.

La situazione delle famiglie residenti in via Trepuzzi, ma anche quella di altre che abitano il quartiere, insomma, sta diventando sempre più insostenibile e piovono proteste e doglianze pubbliche rese note anche agli organi di stampa.

Diversi i problemi segnalati in quel quartiere, topi a parte: dalle reiterate proteste culminate addirittura in una denuncia alla Procura della Repubblica di Lecce per la realizzazione della grande vasca di raccolta del recapito finale delle acque bianche in corso di realizzazione a poche decine di metri da alcune abitazioni, alla grave situazione degli allagamenti. Dulcis in fundo questa nuova e vibrante protesta legata alla situazione ambientale ed alla presenza di colonie di ratti che scorrazzano un po’ ovunque.

Su quest’ultimo caso nelle prossime ore potrebbero intervenire le autorità locali che sarebbero state informate della questione.